3* Camminata Outdoor

Sto caricando la mappa ....

Data / Ora
Date(s) - 02/02/2020
8:00 - 11:00

Luogo
Borgo Parrini

Categorie


Terzo appuntamento Camminata outdoor , un percorso di quasi 13 km all’insegna del star bene con se stessi .

Appuntamento Borgo Parrini

GRADO DI DIFFICOLTA’:
FACILE: L’itinerario si svolge su strade sterrate o facili mulattiere sempre bene indicate e senza problemi di orientamento. I dislivelli sono contenuti entro i 160-200 metri e la lunghezza dell’itinerario è compresa poco più delle 2 ore. Si tratta di passeggiate che richiedono una scarpa bella comoda e ammortizzata .

Benefici metabolici della camminata veloce

Controllo del peso o ottimizzazione della terapia finalizzata a ridurre il sovrappeso
Aumento della sensibilità insulinica e della tolleranza metabolica ai carboidrati; previene e cura l’iperglicemia, quindi anche il diabete mellito tipo 2
Ottimizzazione della pressione sanguigna e, talvolta, riduzione dell’ipertensione arteriosa – soprattutto in concomitanza del dimagrimento
Riduzione della trigliceridemia
Bilanciamento della colesterolemia – incremento percentuale del colesterolo buono HDL e riduzione di quello cattivo LDL
Riduzione dei fattori di rischio per patologie metaboliche e obesità, quindi riduzione degli eventi cardio-vascolari e cerebrali (infarto miocardico e ictus)
Anche grazie alla riduzione del sovrappeso, riduzione della tendenza all’iperuricemia e agli attacchi gottosi.

Miglioramento dell’umore
Riduzione dello stress
Aumento della fiducia e della stima in sé stessi
Incremento della vitalità e delle energie psicofisiche
Prevenzione e lotta ai sintomi ansiosi e depressivi
Miglioramento delle capacità di socializzazione.

Ma cosa utilizza il nostro organismo quando camminiamo?

Iniziamo da una stima media sul consumo orario di kilocalorie quando si cammina su un itinerario con tratti in salita, il valore è intorno alle 450/500 Kcal/ora. Come tutte le medie, ce lo dice il termine, vuol dire che i valori oscillano tra due estremi che variano a seconda dell’allenamento della persona, dell’età, della difficoltà e molti altri fattori che incidono in un’esperienza outdoor.

Diciamo subito che si tratta di un consumo piuttosto elevato, ecco perché è importante che gli alimenti assunti siano altamente calorici ma, al tempo stesso, molto digeribili. Insomma meglio lasciare i cibi dietetici nel frigo per consumarli dopo un maratona della nostra serie TV preferita.

Ci sono diversi alimenti che riuniscono queste caratteristiche, ne elenchiamo alcuni:

Frutta secca (mandorle, nocciole e noci).
Barrette energetiche
Acqua (min mezzo litro)

EVENTO COMPLETAMENTE GRATUITO

Namastè

Gli altri consigli di oggi:

1 2 3