Corso di dizione e public Speaking

Mappa non disponibile

Data / Ora
Date(s) - 16/10/2019
19:00 - 21:00

Categorie


Corso di Dizione e Public Speaking

“L’estetica della parola e la lettura interpretata”

“L’arte della parola è l’estetica delle immagini. Parole per immagini, suoni per conoscere, per capire e capirsi, vedere e scoprirsi…. Ecco la magia di una vocale abbracciata ad una consonante che si trasforma in nota musicale. La buona dizione trasforma le parole in sinfonia”.

L’obiettivo che il Corso di Dizione Public Speaking è quello di migliorare il linguaggio e l’espressione verbale, eliminare i difetti di pronuncia e la cattiva impostazione della voce.

Respirazione, fonetica e articolazione; allenamento pratico; sviluppo della voce come mezzo espressivo di comunicazione. Ricerca delle difettosità regionali; studio delle regole di pronuncia; esercizi di fonazione; fasi della dizione; lettura a prima vista.

Tutti questi argomenti saranno esaminati in maniera intersecante, proprio perché strettamente correlati tra loro, affrontati attraverso continue sperimentazioni individuali e di gruppo e supportati da adeguato materiale didattico. Si tenga subito presente che, per essere appresa, la dizione della lingua italiana ha bisogno non solo di studio e applicazione, come qualsiasi materia, ma anche di tempo naturale di sedimentazione delle diverse informazioni.

È noto, infatti, quanto una buona tecnica di dizione e una migliore qualità della voce siano condizioni imprescindibili per una comunicazione completa, per farsi ascoltare e capire, per mantenere desta l’attenzione di chi ci ascolta e per garantire successo ed efficacia al nostro messaggio. Per questo il fine primario è quello di ottenere in breve tempo una dizione corretta, un sicuro controllo degli esiti sonori ed espressivi dell’emissione vocale, una padronanza di base della gestualità, un’aumentata abilità di interazione. Non solo italiano, ma anche riscoperta della lingua siciliana.

Ecco alcuni motivi per partecipare
Parlare non significa comunicare. Saper comunicare significa molto di più che saper parlare. Saper comunicare significa anche rendere efficace il messaggio e arrivare all’uditorio. Concetti chiaramente espressi rafforzano qualsiasi performance professionale oltre a irrobustire l’autostima di ciascuno di noi.

A CHI È RIVOLTO?
Il Corso è aperto a chiunque abbia necessità di esprimersi in pubblico, abbia il desiderio, la voglia e anche l’urgenza, al di là delle proprie scelte di vita, di entrare in una dimensione di lavoro intensiva, attraverso lo studio corretto della voce e del linguaggio, inteso come arte primaria della capacità di comunicare.

STRUTTURA DEL CORSO
Il Corso si compone di diversi moduli:

Tecniche di respirazione
Esercizi di respirazione, uso corretto del diaframma, potenziamento dell’estensione vocale.

Dizione e fonetica
Studio dell’articolazione e delle modalità di riproduzione e pronuncia dei suoni che compongono il linguaggio volto ad eliminare i difetti di pronuncia, le cadenze regionali e l’errata produzione dei suoni vocalici e consonantici.

Comunicazione corporea
Uso del corpo. Impostazione della gestualità. Sviluppo del movimento, posture, mimica e attivazione dei canali espressivi motori.

Lettura interpretata
Modulazione vocale, pause logiche, pause espressive, cambi di ritmo, scansione logica, scelte interpretative. Improvvisazione dell’interpretazione comunicativa. Performance tese alla ricerca e allo sviluppo delle gamme espressive vocali nonché dell’impostazione della gestualità.

Insegnante: Rosaria Valentina Sfragara
Orario e giorni: ogni mercoledì dalle ore 19:00 alle 21:00
Totale ore: 40 – Numero max allievi: 12
costo del corso: 80 euro mensili più 35 di iscrizione.

Calendario

<< Dic 2019 >>
lmmgvsd
25 26 27 28 29 30 1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31 1 2 3 4 5