Daniele Franzella – An Inventory Of

Sto caricando la mappa ....

Data / Ora
Date(s) - 31/10/2019
18:00 - 22:00

Luogo
RizzutoGallery

Categorie


RizzutoGallery è lieta di presentare An Inventory Of – mostra personale di Daniele Franzella (Palermo, 1978), curata da Luca Reffo – che sarà inaugurata giovedì 31 ottobre 2019 alle ore 18.00.

Per questa sua prima personale in galleria l’artista palermitano presenterà un ciclo di opere frutto del lavoro dell’ultimo anno in cui mette insieme in modo non lineare e discontinuo elementi che figurano il bisogno di trovare una correlazione tra gli avvenimenti e i loro segni.
Una concatenazione di fatti a volte immediati, altre volte complessi, in cui scorrono storie, controstorie, parole e luoghi dove si affastellano gli oggetti amati e collezionati.
Con una tensione quasi chirurgica ma anche con uno sguardo indulgente, questa mostra presenta un vero e proprio “inventario” di oggetti, arredi, suppellettili, tappezzerie, collezioni, manie, attraverso cui l’artista sviscera il concetto di memoria in una sorta di “racconto a nastro”, in un rimbalzo continuo tra l’esterno e l’interno, il privato ed il pubblico, la meraviglia e il terrore, l’amore e il disprezzo.

Daniele Franzella si confronta con temi quali la memoria e le identità individuali e collettive attraverso i simboli che le definiscono. Lavora sulla semantica e sul concetto di persistenza di un’immagine quando diventa codice, elemento evocativo univoco destinato a perdurare nel tempo, e tuttavia potenzialmente modificabile e ri-semantizzabile.
Franzella, attingendo al vasto serbatoio della storia, agisce sulle immagini, su icone spesso salde e radicate nell’immaginario comune e, modificandole in parte, ne muta il senso, innescando una riflessione sul concetto di memoria rappresentata da simboli e immagini quali linguaggi manipolabili. In questo modo, il vero e il falso si pongono sullo stesso piano in una relazione non univoca tra la realtà e le sue rappresentazioni.
Lontano dalla volontà di celebrare il passato, Franzella cerca, al contrario, di superare il concetto di tempo, e le sue opere agiscono come frammenti che fungono da schemi per osservare il nostro presente da una prospettiva atemporale, capaci di generare un cortocircuito tra presente e passato.
Decisiva in tal senso è la scelta dei materiali e delle tecniche; attraverso l’uso di lattici, terrecotte, resine, stampe su cemento, affreschi digitali, lo scultore mette in atto un gioco di paradossi e rovesciamenti, scava all’interno del valore della materia. Lasciando cadere ogni ordine fisico o simbolico dato a priori, fa diventare il materiale segno esso stesso, cooperante e co-originario all’idea e al concetto di ciascuna opera.
Muovendosi in un territorio di confronto tra la persistenza e l’evanescenza della memoria, il lavoro di Franzella mira in tal modo a decodificarne i simboli, creando nuovi codici.

Daniele Franzella – An Inventory Of
a cura di Luca Reffo
Inaugurazione: giovedì 31 ottobre 2019, ore 18
Fino al 1° febbraio 2020
Dal martedì al sabato, dalle 16 alle 20

RIZZUTOGALLERY
Palermo, via Maletto, 5 – via Merlo, 36/40
091. 7795443 – 347.1769901
www.rizzutogallery.com; www.facebook.com/rizzutogallery

English version

An Inventory Of, solo exhibition of Daniele Franzella (Palermo, 1978) which will be inaugurated on Thursday 31 October 2019 at 6 pm, and will remain open until 1 February 2020, from Tuesday to Saturday, from 4 pm to 8 pm.
For his first solo exhibition in the gallery, the artist will present a cycle of artworks resulting of the last year’ work, which he brings together – in a non-linear and discontinuous way – elements that include the need to find a correlation between events and their signs. A concatenation of facts that are sometimes immediate, sometimes complex, in which stories, counterstories, words and places flow where beloved and collected objects pile up. With an almost surgical tension but also with an indulgent gaze, this exhibition presents a real “inventory” of objects, furnishings, tapestries, collections, manias, through which the artist explores the concept of memory in a sort of “ribbon tale”, in a continuous rebound between outside and inside, private and public, wonder and terror, love and contempt.

Daniele Franzella’s work confronts themes such as memory and individual and collective identities through the symbols that define them. At the base of his research there is the attempt to decode these symbols aimed at creating new codes through which to re-read and reinterpret identity and memory. Concrete, latex, terrecotte, digital frescoes are some of the materials and techniques that, like a game of reversals and paradoxes, dig into the value of objects (and subjects), making every symbolic order fall away, deactivating its functions. Franzella’s works do not ask the user to draw on worlds known to him to give him the thrill of a déjà-vu or of a vision of an event already lived. They are jàmais-vu, fragments that act as patterns for observing our present from a timeless perspective.

Daniele Franzella – An Inventory Of
Curated by Luca Reffo
Opening: Thursday 31 October 2019 6 pm
Until 1 February 2020
from Tuesday to Saturday, from 4 pm to 8 pm

RIZZUTOGALLERY
Palermo, via Maletto, 5 – via Merlo, 36/40
091. 7795443 – 347.1769901
www.rizzutogallery.com; www.facebook.com/rizzutogallery

Calendario

<< Dic 2019 >>
lmmgvsd
25 26 27 28 29 30 1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31 1 2 3 4 5