Gli Aberranti, “Teatronovela della follia” @BorderLine

Sto caricando la mappa ....

Data / Ora
Date(s) - 31/01/2020
21:00 - 22:30

Luogo
Border Line Palermo

Categorie


Prima di diventare libro, Gli aberranti nasce come format teatrale, definito con ironia “Teatronovela della follia”.
In questi monologhi/racconti si affrontano, difatti, storie ispirate a personaggi reali, conosciuti nel corso degli anni in cui Luca Atzori, in quanto portavoce del Mad Pride, il movimento che difende i diritti dei pazienti psichiatrici, ha svolto una ricerca di carattere umano, sociale e politico, oltre che professionale, nel ruolo di educatore(precario).
Nella crisi del “sociale” dove i pazienti e gli operatori diventano assimilabili a carne da macello, Luca Atzori ha voluto creare una narrazione che fosse in grado di creare uno spazio immaginativo condiviso, prendendosi la responsabilità, in quanto autore e attore, di essere un mero mezzo per la trasmissione di quanto spesso va perdendosi nella mediocrità del quotidiano.
E’ un elogio della diversità, qualsiasi essa sia, come elemento capace di arricchire e che va non solo preservato ma anche curato come una risorsa fondamentale per un accrescimento della conoscenza culturale.

Di e con Luca Atzori, laureato in filosofia, drammaturgo e attore, membro fondatore del Torino Mad Pride (movimento che difende i diritti delle persone con disturbi psichici) e direttore artistico del Teatro Garabato (Piccolo Piccolo).

Passeremo la serata insieme, parlando del libro tra performance teatrali e un aperitivo, vi aspettiamo!

Gli altri consigli di oggi:

1 2 3 4 5 6 7