Villa Niscemi, sulle orme del Gattopardo

Sto caricando la mappa ....

Data / Ora
Date(s) - 02/02/2020
9:00 - 12:30

Luogo
Villa Niscemi

Categorie


«La villa è sempre lì, grazie a Dio, la cara vecchia casa con i balconi e le due terrazze, cotta dal sole, stanca sotto il peso della buganvillea che ne ricopre la facciata, ma fieramente eretta in mezzo al suo romantico giardino all’ inglese». Così, nelle parole di Fulco di Verdura, rivive oniricamente la casa settecentesca che era stata del principe Corrado Valguarnera e della moglie Maria Favara, figure che ispirarono i personaggi di Tancredi ed Angelica nel celebre romanzo “Il Gattopardo” di Giuseppe Tomasi di Lampedusa. La villa, una delle dimore meglio conservate della Piana dei Colli, circondata da un lussureggiante giardino nel cuore della Real Tenuta della Favorita, si svela ai visitatori attraverso degustazioni e visite, sulle orme dei Gattopardi. Canto, arte, letture e degustazione di vini. La grande corte signorile, la galleria dei re di Sicilia, la serie di grandi sale di rappresentanza, un tempo rallegrate dalle note dei valzer, adorne di affreschi settecenteschi ed arricchite dall’originario mobilio, e ancora le panoramiche terrazze, il salone da ballo e la camera da letto della principessa. Un salto nel passato, per valorizzare le emergenze monumentali del territorio, per preservare la memoria e trasmettere l’amore per il territorio alle nuove generazioni. Ma anche il mezzo per mostrare le eccellenze del territorio e far conoscere gli attori che, a vario titolo, vi lavorano.

” C’era una Villa… ”

“Palermo verso la Piana dei Colli”, in collaborazione con l’Associazione BCsicilia ed il Comitato Educativo VI Circoscrizione vi da appuntamento domenica 2 Febbraio 2020 dalle ore 9.00 alle ore 12.30, per trascorrere insieme un’intera mattinata con visite teatralizzate a villa Niscemi sulle orme del Gattopardo”. L’evento si svilupperà in 2 visite (alle ore 10:00 e alle ore 11:00) del piano nobile della villa con letture dal Gattopardo e successivamente dopo ogni visita vi sarà la degustazione, nella sala delle carrozze, di prodotti biolocali direttamente forniti da realtà presenti sul territorio. In questa occasione vi sarà la partecipazione straordinaria di
un’ ospite molto particolare, l’artista Catia Sardella, che realizzerà durante il viaggio sulle orme del Gattopardo, dei carnet, eseguiti con varie tecniche pittoriche tra cui l’acquerello, in estemporanea durante la visita.
N.B.:
Il contributo per la partecipazione è di € 5,00 e non si riferisce alla visita della villa ma esclusivamente alla degustazione ed organizzazione dell’evento.

Per informazioni contattare i seguenti recapiti telefonici:
+39 3312600955
+39 3275608211

Gli altri consigli di oggi:

1 2 3