Presentazione del volume “Il mistero di Ninfa”

Details
Date:

aprile 4

Time:

05:30 pm - 07:00 pm

Event Category:

Mercoledì a Palermo, SATOLLO DI CULTURA

Organizer

Edizioni Kalós

Website: Organizer's Website
Venue

Villa Magnisi

Via Rosario da Partanna, 22 - Palermo

Palermo, Italy, 90146

Verrà presentato mercoledì 4 aprile alle ore 17.30 il volume “Il mistero di Ninfa” di Antonio Fiasconaro, edito da Edizioni Kalós.
L’incontro si terrà presso Villa Magnisi, sede dell’Ordine dei Medici di Palermo (Via Padre Rosario da Partanna, 22 – Palermo).

Il libro racconta il ritrovamento nel dicembre del 2017 di una piccola cassa di legno in una delle sale del cimitero palermitano di Santa Maria dei Rotoli.
Una storia che ha dell’incredibile. Dove la cronaca lascia il posto all’ignoto e quest’ultimo si fonde al “giallo”, al noir. «Il baule non nasconde un solo mistero, ma mille interrogativi».
Il mistero di Ninfa si compone così, pagina dopo pagina, di tracce che l’autore ripulisce filtrandone al lettore le evidenze, avanzando ipotesi, cercando di sciogliere i tanti dubbi che accompagnano la storia della piccola Ninfa.

Edizioni Kalós inaugura con questo volume Impressioni, la collana dedicata a piccoli testi e a instant book che colpiscono improvvisamente e fortemente, lasciando un’impronta nel lettore.

Apriranno l’incontro l’On. Prof. Roberto Lagalla, Assessore Formazione e Pubblica Istruzione Regione Siciliana, il Dott. Antonio Gentile, Assessore al Bilancio Comune di Palermo e il Prof. Salvatore Amato, Presidente dell’Ordine dei Medici di Palermo.
Modererà il Prof. Salvino Leone, Direttore editoriale di Edizioni Kalós.
Interverranno il Prof. Cristoforo Pomara, Direttore di Medicina Legale di Catania e il Dott. Elio Cosimo De Roberto, Direttore dei Cimiteri Comunali di Palermo.
Sarà presente l’autore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.